Sogni paradisiache spiagge di sabbia bianca, acque turchesi, paesaggi spettacolari e bel tempo, ma non puoi lasciare la Spagna? Bene, non preoccuparti, perché non devi andare molto lontano per goderti tutto quel paradiso. In Spagna abbiamo delle isole meravigliose che ci forniscono tutto ciò che stai cercando. Nello specifico, stiamo parlando di Maiorca, luogo ideale per praticare il naturismo quest’estate.

In effetti, in questo post vogliamo parlare di alcune delle spiagge per nudisti di Maiorca. Le Spiagge naturiste a Maiorca sono una delle destinazioni turistiche più importanti e trafficate dell’intero Mediterraneo insieme all’isola di Ibiza, e questo ci offre non solo belle spiagge sabbiose, ma anche una ricca gastronomia.

Per quanto riguarda la costa di Maiorca, conta circa 550 chilometri di costa composta da un’ampia varietà di spiagge di ogni tipo, da estese spiagge sabbiose bianche e stupende a calette nascoste in punti spettacolari con scogliere, ma tutte bagnate da acque di colore turchese. Senza dubbio, stiamo parlando di un’isola magica in cui tutti coloro che la conoscono vogliono tornare. Scegliere le migliori spiagge per nudisti a Maiorca è molto complicato, dal momento che sono tutte una vera meraviglia, tuttavia di seguito presentiamo 8 spiagge impressionanti a Maiorca dove è consentito il nudismo.

  • Spiaggia di Cala Torta La nostra prima tappa avverrà a Cala Torta o anche conosciuta come S’Aduaia, una spiaggia ampia e vergine, lontana dal caos e dalla frenesia. Questa spiaggia si trova alla fine di una strada rocciosa a circa 10 chilometri da Artá, circondata da uno spettacolare paesaggio di vegetazione e scogliere. Inoltre, è la spiaggia più grande del comune. In esso possiamo trovare una spettacolare sabbia bianca e fine che contrasta con le acque turchesi cristalline. In quanto a servizi, non ne ha praticamente nessuno tranne un piccolo bar sulla spiaggia dove si possono gustare i piatti tipici della zona. Infine, per gli amanti del windsurf o di sport di questa natura, Cala Torta è un vero paradiso, poiché nelle giornate in cui soffia il vento, possono praticare questo sport.
  • Spiaggia di Sa Canova Situata nel nord-est dell’isola troviamo quest’altra spiaggia selvaggia e vergine. Nello specifico questa spiaggia ha grandi dimensioni, dato che è lunga 1800 metri, il che permette di praticare il nudismo in zone della spiaggia e non in altre. La spiaggia di Sa Canova ci offre un mondo di colori, perché ha una sabbia bianca e finissima, un bosco alle spalle, un sistema di dune e acque turchesi che lasciano senza parole. A sua volta questa spiaggia è altamente consigliata alle famiglie perché c’è una pendenza per entrare in acqua, quindi è molto comoda per i bambini e le persone che non sanno nuotare bene. Infine, questa spiaggia è ideale anche per gli sport acquatici come il surf.
  • Spiaggia di S’Arenal de Sa Ràpita Un’altra delle spiagge spettacolari di Maiorca è la spiaggia di S’Arenal de Sa Rápita, situata nell’Ensenada de Sa Rapita, vicino alla spiaggia di Ses Covetes e alla spiaggia d’Es Trenc. Questa spiaggia ha un alto tasso di occupazione nonostante sia lunga 1.400 metri. La spiaggia presenta uno spettacolare ambiente naturale costituito da sabbia bianca e finissima proveniente da un sistema dunale e da una verde pineta alle spalle di detto banco di sabbia. Questa spiaggia è l’ideale per trovare la tranquillità che sicuramente stai cercando. Inoltre, è comune accedere a questa spiaggia in barca poiché le sue acque trasparenti, calme e turchesi consentono alle barche di ancorarvi.
  • Spiaggia Es Trenc Sicuramente stiamo parlando della spiaggia più conosciuta di Maiorca e allo stesso tempo una delle spiagge vergini più amate dagli “instagramer”. Es Trenc si trova nel sud-est dell’isola ed è una delle spiagge più lunghe, poiché ha 2 chilometri di sabbia bianca e brillante e acque turchesi cristalline. Essere su questa spiaggia con un ambiente riconosciuto come Area Naturale di Interesse Speciale ti fa sentire nel mezzo dei Caraibi, il che la rende piuttosto affollata in alta stagione, quindi se vuoi godertela devi andarci molto presto. Pur essendo una spiaggia vergine priva di servizi, l’accesso è molto facile ed è presente un parcheggio a pagamento. Infine, in mezzo al banco di sabbia possiamo trovare nidi di mitragliatrici usate nella seconda guerra mondiale.
  • Cala Mesquida Questa baia è magica e i suoi dintorni rendono questo luogo una spiaggia essenziale. In essa troviamo sabbia bianca con un bel sistema dunale abbracciato da rocce e pinete. Il sistema dunale è stato dichiarato Area di Interesse Naturale. Infine, dobbiamo aggiungere che questa cala dispone di numerosi servizi, come ristoranti, docce, lettini, ecc. Ovvero, tutto il necessario per trascorrere un’intera giornata al mare.
  • Cala Llucalcari Se stai cercando una spiaggia diversa, Cala de Llucalcari è il tuo posto, questa piccola caletta è un vero paradiso pur essendo in una zona di difficile accesso. Questa baia ha acque calme e limpide ed è divisa in due zone, una dove troveremo enormi rocce e un’altra dove troveremo ghiaia. Nella zona dove non ci sono grandi rocce, probabilmente puoi posizionare l’asciugamano e puoi metterti all’ombra sotto un albero. Llucalcari è l’ideale per praticare il nudismo grazie alla sua tranquillità.
  • Cala Moltò Situata a Capdepera, troviamo questa baia mista di sabbia e rocce molto scelta dalle barche da diporto per l’ancoraggio. Per quanto riguarda le sue attrazioni, dobbiamo aggiungere il suo colore chiaro e trasparente dell’acqua, che fa sembrare che tu stia facendo il bagno in una piscina. Per quanto riguarda i servizi questa spiaggia non ne ha, ma i bagnanti che amano Cala Molto possono recarsi nell’attigua cala, Cala Agulla, che dispone di diversi servizi. Come puoi vedere, questa baia è un posto fantastico per praticare il nudismo, poiché è bellissima e praticamente non ha afflusso.
  • Spiaggia di Es Caragol Con una vista spettacolare sull’isola di Cabrera troviamo la spiaggia di Es Caragol. Questa spiaggia vergine e isolata è un vero paradiso per gli occhi e per il corpo. In essa possiamo trovare sabbia bianca e fine per circa 500 metri. Ha un sistema di dune e acque calme, cristalline e turchesi ideali per lo snorkeling e la scoperta dei fondali. Per quanto riguarda il servizio, non ne troveremo nessuno e per accedere a detta spiaggia dobbiamo seguire un sentiero fino a raggiungerla. Come puoi vedere, ci sono numerose spiagge per nudisti sull’isola di Maiorca, ideali per prendere il sole e fare una nuotata rilassata, in un ambiente naturale imbattibile, cosa chiedere di più?